Share

Moreno (Buenos Aires) 22 maggio 2007 - L’on Ricardo Merlo ha partecipato, oggi, ad un incontro organizzato dalla FAIA "Federazione Associazioni Italoargentine della provincia di Buenos Aires ". All’incontro, che si è svolto in un clima di forte cordialità, erano presenti, oltre allo stesso Presidente della federazione Dott. Renato Calcagno e l’anfitrione, Presidente della Associazione Italiana di Moreno, Signor Jose Fiscichella, istituzione che possiede una stupenda sede nel popolare quartiere di Moreno, a 50 minuti della capitale federale, i rappresentanti di 25 associazioni della suddetta provincia.

 

L’on. Merlo ha così commentato l’iniziativa: “Sono contento di essere stato invitato a questo incontro che manifesta una volta di più l’ importanza di continuare a sviluppare l’associazionismo. La realtà degli italiani nel mondo e in particolare in America Latina - ha sottolineato il deputato italoargentino - non è una realtà statica e immutabile; profondi processi evolutivi in ambito sociale, culturale ed economico l’attraversano continuamente. Si tratta di una realtà sociale che non sfugge le responsabilità e, soprattutto, desidera partecipare - al fianco dei propri rappresentanti - alla individuazione dei problemi che la riguardano e alla proposizione delle relative soluzioni, presso le istituzioni italiane.”

All’incontro, in cui si sono affrontate le problematiche locali della collettività italiana, l’on. Ricardo Merlo ha tracciato le linee della sua attività parlamentare a Roma, con la presentazione delle proposte di legge sulla cittadinanza, sulla diffusione della lingua e cultura italiana all’estero e sull’assegno sociale per gli anziani indigenti.

Ma grande interesse ha suscitato, tra i presenti, l’ annuncio della Giornata di Formazione che presto di realizzerà a Moreno, che rientra nell’iniziativa, estesa a tutta la circoscrizione in cui è stato eletto (America Latina), dei Corsi di Formazione per Dirigenti di Associazioni Italiane, realizzati con il contributo della fondazione Cassamarca di Treviso.

Nel presentare questa Giornata di Formazione, il deputato italoargentino, il cui intervento di 45 minuti è stato lungamente applaudito, ha dichiarato: “ È importante questa parola, cultura: sono persuaso che il fronte culturale della educazione, della formazione e della circolazione delle idee sia assolutamente decisivo per la nostra collettività. Questa giornata di formazione è il mio investimento soprattutto per il futuro dei nostri giovani.”

 

 

Share

CERCA NEL SITO

TRADUCI QUESTA PAGINA

 
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x

Login Form