Share

L’on. Ricardo Merlo eletto all’unanimità: “E’ un grande onore  per me che sono nato e cresciuto in questa Associazione”

Buenos Aires, settembre 2007- L’Associazione  Trevisani nel mondo  di Buenos Aires ha un nuovo  Presidente: l’on. Ricardo Merlo, che  è stato votato e  acclamato  all’unanimità.Questo importante incarico  è letteralmente  piovuto sulla testa del deputato italoargentino di origini venete, già molto impegnato in Italia,  in quanto membro della III Commissione Affari Esteri e Comunitari, del Comitato Diritti Umani e  del neo costituito Comitato per gli Italiani all’Estero.  Infatti, dopo l’elezione,  l’on. Merlo ha così dichiarato: “ Mi era  stato proposto e, sinceramente  considerati i numerosi impegni, speravo di poter rifiutare un incarico così importante  e carico di responsabilità. Ma visto il risultato della votazione, il voto all’unanimità, e il sentimento di affetto  che provo nei confronti questa associazione  dove sono nato e cresciuto,  non ho potuto  non accettare  questa nomina prestigiosa nella Istituzione.”

Alla domanda   dei giornalisti su cosa significa,  oggi,  essere Presidente nella Trevisani nel Mondo, il deputato   ha così risposto:” Tutti sanno quanto ha contato e conta per me lavorare con le Associazioni degli Italiani all’estero. La mia formazione  è avvenuta all’interno di questa istituzione, politicamente parlando. Quindi per me questa elezione, oltre a  rappresentare un grande onore,  rafforza il mio impegno con l’associazionismo, per sostenerlo, farlo crescere  e trasmetterne l’energia alle nuove generazioni.” Come è noto, la “Trevisana" è una delle "fortezze" della collettività italiana in Argentina.
Il deputato ha, infine, ha manifestato grande soddisfazione per la scelta della Sig.ra Iside Visentin Donadon, quale Vicepresidente dell’Associazione, affermando che:” La sua elezione  è una garanzia per  raggiungere tutti gli obiettivi  che ci siamo prefissati. Infatti, considerato che  sarò lontano da Buenos Aires per i lavori parlamentari, mi sento perfettamente rassicurato dalla sua  presenza, come anche da quella degli altri membri del Comitato  Direttivo che stimo, quali ad esempio, Giulio Franzin,  Egidio Granzotto, Luisa Da Ros, Mabel Furlanetto Luigi Suffogrosso, Marcello e Luciano Calderan, Giovanni Vazzoler, per la  dedizione da tutti  sempre dimostrata alla causa dell’Associazionismo e, in particolare, per  la grande esperienza di Iside Visentin Donadon  maturata  in qualità di segretaria della FEDIBA -  Federazione delle Associazioni Italiane di Buenos Aires.

Share

CERCA NEL SITO

TRADUCI QUESTA PAGINA

 
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x

Login Form