Share

Buenos Aires, 5 novembre 2009:- Il 7 e l’8 novembre pp.vv.  si terrà, presso  la  Dante Alighieri di Cordoba (Cnel. Jose J. Diaz 2860, Esq. Ing. C. Bunge) il 1° Congresso Nazionale dei Giovani del MAIE - Movimento Associativo Italiani all’Estero, l’unico partito italiano dell’arco costituzionale nato all’estero  presente  anche alle ultime elezioni europee. Al congresso, organizzato dal dott. Mario Borghese - il più giovane candidato all’estero alle elezioni nel 2008, attualmente coordinatore  del MAIE di Cordoba - ha confermato la sua presenza, data l'importanza dell'evento per la collettività italiana, anche il Console Generale d'Italia a Cordoba, dott. Andrea Luca Lepore, che saluterà i giovani presenti: più di 100 ragazzi italiani provenienti da tutte le  circoscrizioni consolari dell’Argentina. “Questa circostanza è una vera novità e testimonia la grande vitalità e voglia di partecipazione alla vita politica italiana delle nuove generazioni - ha commentato l’on. Ricardo Merlo, fondatore e Presidente del MAIE che aprirà i lavori del congresso, che ha aggiunto: “Sono orgoglioso e impaziente di vedere i nostri giovani dirigenti al lavoro nella costruzione di questa forza politica. Dopo i saluti istituzionali e delle autorità, infatti, il congresso sarà totalmente nelle mani di questi  ragazzi, che  si sono mobilitati  da ogni parte del Paese per partecipare al  processo costitutivo democratico del Movimento Associativo. Inoltre - ha spiegato l’on. Merlo – daremo vita ad una  struttura di coordinamento nazionale del MAIE Giovani dell’Argentina, sulla base di una votazione democratica, dove ogni delegazione circoscrizionale consolare esprimerà il proprio candidato: il Consiglio Direttivo che uscirà da questo congresso sarà quindi composto da 9 membri. Per me è una grande emozione - ha poi concluso il deputato italosudamericano - vedere crescere  giorno dopo giorno questo progetto che,  per quanto mi riguarda, è quello che rappresenta oggi, nel panorama politico italiano, la più fedele realizzazione dello spirito della legge Tremaglia.”

Share

CERCA NEL SITO

TRADUCI QUESTA PAGINA

 
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x

Login Form