Share

Florianopolis, 29 marzo 2010:- Densa di appuntamenti la visita di giovedì 25 marzo dell'On.Ricardo Merlo in Brasile.

L'on. Ricardo Merlo si è recato a Florianopolis, invitato dal coordinatore MAIE della città ed ex candidato MAIE alle politiche del 2008, Itamar Benedet, che ha voluto riunire allo stesso tavolo tutti i rappresentanti del Movimento Associativo del Sud del Brasile, sia  per fare il punto sulle prossime attività da svolgere  nel Paese, sia per organizzare un  incontro con la collettività e le autorità istituzionali della regione.

 

Alla riunione politica del MAIE sud Brasile oltre alla coordinatrice nazionale Bruna Spinelli hanno partecipato  Elio Zanette e Carlos Iotti di Porto Alegre, Luis Molossi e José Osvaldo Alberti di Curitiba, Itamar Benedet di Santa Catarina, João Andreatta di Florianopolis; Alexandro Veronesi di Orleans, Teresinha Possenti di Urussanga, Aroldo Frigodi Nova Veneza e Ademar Bertan di Morro da Fumaça.

 

L'on. Merlo ha dichiarato: "Sento che stiamo entrando in una nuova fase del MAIE, in Brasile e nel mondo. La nostra collettività si sta mettendo in moto sia per ottenere le elezioni per il rinnovo del Comites entro il 2010 sia per difendere il diritto costituzionale di voto, che qualcuno vorrebbe negarci. Il MAIE non lo permetterà e si sta mobilitando per un'azione coordinata in tutto il Sudamerica, ma non solo".


Il Presidente del MAIE,  nella stessa giornata, ha partecipato come relatore al  seminario dal titolo:  “Cooperação científica e cultural com a Itália, Cidadania Italiana e oportunidades de cursos e intercâmbios culturais entre o Brasil e a Itália” (tenutosi presso l’Auditorium della Fundacion  de Apoio à Pesquisa em Santa Catarina);  a questo seminario aperto a tutta la comunità italobrasiliana del Grande Florianópolis, erano stati invitati anche vari rappresentanti delle associazioni della regione  con i quali il deputato italosudamericano si è intrattenuto sulle questioni  che in questi giorni stanno agitando la collettività, come la difesa del diritto di voto all'estero e le ripercussioni dei tagli ai fondi destinati agli italiani all'estero.
Infine, l’on. Ricardo Merlo ha avuto la possibilità di effettuare un incontro istituzionale con alcuni parlamentari dello Stato di Santa Caterina, invitati all’evento organizzato dalla segretaria del Forum Italo-Brasileiro, Derlei Catarina De Lucca; dal Vicepresidente CCI-PR/SC, Famiglia Trentina di Santa Catarina, delegato MAIE e consigliere Comites João Andreatta de Souza,   e da Vinicius Duering, capo di gabinetto del Deputato Decio Góes.

Share

CERCA NEL SITO

TRADUCI QUESTA PAGINA

 
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x

Login Form