Share

Porto Alegre, 2 novembre 2010:- E' dal palco del Congresso del Maie di Porto Alegre che Bruna Spinelli, coordinatrice Maie Brasile, ha scelto di annunciare il progetto editoriale italiano di "Radicci", di Carlos Iotti.
"Come ha sempre sostenuto il nostro Presidente - ha spiegato Bruna Spinelli - il MAIE è prima di tutto un movimento culturale, sociale, oltre che politico. E' per questo che il MAIE per il 2010 ha promosso la partecipazione del nostro amico Carlos Iotti alla Fiera del Libro - Più Libri più Liberi - che si terrà a Roma nel mese di Dicembre."
Carlos Iotti è un fumettista di origini italiane molto noto in Brasile che usa l'italiano e il veneto per far parlare il suo personaggio "Radicci", un immigrato italiano.
"Nelle strisce comiche di Iotti - ha detto Ricardo Merlo - è racchiusa un pò la storia degli emigrati nel sudamerica, ma non solo. Una storia raccontata in una lingua che spesso ricorda il dialetto della regione di provenienza, le abitudini familiari e le tradizioni mai abbandonate, condite da un pizzico di ironia.
Questo per il MAIE è solo il primo di una serie di iniziative culturali che si intendono promuovere e far conoscere in Italia la cultura degli italiani che vivono fuori dai confini nazionali, quegli italiani che rappresentano un pezzo importante, ma ancora poco conosciuto, del patrimonio culturale nazionale."

Share

CERCA NEL SITO

TRADUCI QUESTA PAGINA

 
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x

Login Form