Visita in Australia: le conclusioni dell’On. Ricardo Merlo

Share

ricardo merlo 2Buenos Aires, 19 Marzo 2012: - "Lingua e cultura, assistenza e rete consolare:problemi globali sui quali dobbiamo lavorare uniti al di sopra dei partiti politici italiani " All'indomani della sua visita in Australia, dove ha presentato il MAIE e messo le basi della nuova struttura di coordinamento, l'on. Ricardo Merlo ha fatto un bilancio di questa esperienza, che ha reso noto in un comunicato:" Questa missione del Movimento Associativo in Australia è stata un'esperienza molto importante per il Movimento Associativo. Ovunque ci siamo riuniti per incontrare la collettività italiana, ho riscontrato grande interesse per il MAIE, soprattutto perché è visto qui come un fenomeno politico – sociale – culturale nuovo, diverso dai partiti . Sto constatando che la comunità degli italiani all'estero, pur nelle sue variegate espressioni locali,è ovunque preoccupata dagli stessi problemi, che sono la promozione della lingua e cultura italiana,il potenziamento della rete consolare, la necessità di promuovere le scuole italiane, l'assistenza sanitaria e sociale,la partecipazione e il coinvolgimento delle nuove generazioni e anche il rinnovo degli organi di rappresentanza.

Share

Leggi tutto...

Di Giovanni nuovo coordinatore Nazionale MAIE-UDC del Canada

Share

Il Consigliere CGIE Alberto Di Giovanni è stato nominato dall’ on. Ricardo Merlo, in qualità di presidente del MAIE e Responsabile UDC degli Italiani nel Mondo,  coordinatore MAIE-UDC del Canada.La notizia è stata resa nota oggi, a latere dei lavori dell’Assemblea Plenaria del CGIE, che si tiene in questi giorni presso la Farnesina a Roma. Di Giovanni, consigliere CGIE per il Canada, esponente di spicco e animatore del mondo culturale italo canadese, vanta una notevolissima esperienza del mondo dell’emigrazione e  dirige una delle più importanti scuole italiane del Nord America, il Centro Scuola/Columbus Centre.Già presidente della Dante Alighieri, e Fondatore e Direttore della rivista Italian Canadiana, Presidente della Commissione Cultura del Comites di Toronto  Alberto Di Giovanni ha molto a cuore la promozione della lingua e della cultura italiana e si batte da sempre contro la riduzione dei fondi destinati a queste voci, che ormai da anni sono ridotti al minimo.

Al momento della nomina Di Giovanni ha dichiarato: “ Il MAIE è un movimento politico, sociale e culturale in cui mi riconosco e per cui sono già al lavoro. Entro fine aprile 2012 faremo tre congressi di presentazione del nostro movimento nelle città di Toronto, Vancouver e Montreal. Mi sento molto impegnato in questo progetto e ringrazio l’on. Merlo per la fiducia che ha riposto in me.”Ricardo Merlo ha dichiarato:” Siamo lieti di accogliere Alberto di Giovanni  nel MAIE- UDC e di poter  contare sulla sua collaborazione e le sue competenze per far crescere il nostro movimento nel Nord America.Di Giovanni, da oggi finalmente è il coordinatore del Canada. Il suo cursus honorum è importantissimo e pieno di riconoscimenti e onorificenze, ottenute grazie al suo impegno sociale, culturale e professionale, sia da istituzioni italiane che canadesi.In questo momento, in cui l’alleanza MAIE-UDC sta espandendo la sua presenza anche in Australia e Sudafrica, la sua adesione è un’ulteriore tessera del mosaico che si sta componendo in tutta la circoscrizione estero.La nostra struttura sta lavorando egregiamente in tutti i paesi dove siamo già presenti e  si sta organizzando anche  in quelli dove ancora non lo siamo, per poter presto dire che “ovunque viva un italiano nel mondo,  là c’è il MAIE”

 

 

Share

Merlo alle feste della Trevisana e della FACA a Buenos Aires

Share

merlo microfono

"L'associazionismo è l'anima della collettività italiana. Bisogna fare rete con le associazioni"

L'on. Ricardo Merlo ha partecipato a due importanti appuntamenti dell'associazionismo italiano in Argentina: alla festa della storica associazione "Trevisana " a Buenos Aires e all'iniziativa "Buenos Aires celebra il giorno dell'immigrante calabrese" la più importante festa della FACA Federazione delle associazioni calabresi in Argentina.

Share

Leggi tutto...

Il MAIE presenta il libro di Cesar Puliafito(it-esp-port)

Share

Ricardo Merlo:” Il MAIE promuove le eccellenze italiane all’estero” Mirella Giai: “Gli italiani all’estero tesoro per l’Italia “
Roma, 21 febbraio 2012: – Si terrà il 1° marzo 2012, alle ore 18, presso l’IILA- Istituto Italo Latino Americano di Roma la presentazione del libro dello scrittore César Puliafito “La Legione Italiana, Bahía Blanca 1856. Il fronte dimenticato del Risorgimento”.La realizzazione di questo evento organizzato e promosso dal MAIE ha ricevuto il patrocinio del Senato della Repubblica e gode del supporto di diverse istituzioni governative argentine.
L’on. Ricardo Merlo, presidente del MAIE che sarà presente  insieme alla coordinatrice dell’America Latina, sen. Mirella Giai, ha così commentato questa iniziativa:”Il MAIE – movimento politico – culturale, costituito da italiani, emigrati e di seconda e terza generazione  – ha curato l’edizione italiana di questo saggio storico già prodotto in castigliano, e l’ha scelta per rendere omaggio al 150° dell’Unità d’Italia.

Il MAIE ha così deciso di celebrare, con il contributo di un giovane storico italo argentino, questo importante anniversario, confermando la propria  “missione culturale”: far conoscere anche, e soprattutto, in Italia i talenti e le eccellenze che provengono dalla nostra grande collettività residente  all’estero.”La sen. Mirella Giai, dal canto suo, ha aggiunto: “Con il presidente Merlo noi crediamo fermamente che gli italiani all’estero siano un vero tesoro per l’Italia, ancora tutto da scoprire. Per questo, aver ricevuto il patrocinio del Senato rappresenta per noi un graditissimo riconoscimento al nostro impegno e va a premiare il lavoro di uno scrittore, grafico e storico, italiano all’estero di seconda generazione. Questo progetto editoriale – continua la senatrice Giai – conferma il MAIE come movimento non solo politico ma anche culturale, e si aggiunge alle altre iniziative che abbiamo già promosso negli anni passati, come la pubblicazione del libro “Radicci” dell’italo brasiliano Carlos H. Iotti e la sponsorizzazione del documentario “Amantea” dell’italo venezuelano Giulio Vita.”” La Legione – ha sottolineato l’on. Ricardo Merlo - oltre a rappresentare l’omaggio del MAIE al 150° anniversario dell’Unità, offrirà anche lo spunto per concentrare l’attenzione sugli italiani all’estero: su quanto essi abbiano contribuito, nel passato, alla nascita e sviluppo dello stato unitario e su quanto essi, oggi, possono ancora fare per l’Italia.”
All’evento parteciperanno oltre all’Ambasciatore Giorgio Malfatti di Monte Tretto, Segretario generale dell’IILA che ospita la presentazione del libro, il Ministro Carlos Cherniak, in rappresentanza dell’Ambasciatore della Repubblica Argentina, Torcuato Di Tella, il prof. Antonio Biagini, Prorettore dell’Università”La Sapienza”, il Segretario generale del CGIE, Elio Carozza, e vari membri del Parlamento e del CGIE, rappresentanti in Italia delle associazioni di emigrati e loro discendenti,  studenti e cittadini.

***********************************


EL MAIE presenta el libro de César Puliafito
"La Legione Italiana - Bahía Blanca, 1856. Il fronte dimenticato del Risorgimento"

Ricardo Merlo: " Il MAIE promueve la excelencia italiana en el exterior"
         Mirella Giai: "Los italianos en el exterior son un tesoro para Italia"


Roma, 21 de febrero de 2012: - El 1° de marzo de 2012, a las 18 hs., en el Instituto Italo-Latino Americano (IILA) de Roma, se llevará a cabo la presentación del libro del escritor César Puliafito “La legione Italiana, Bahia Blamca 1856. Il fronte dimenticato del Risorgimento” (Título original "La Legión Italiana, de Bahía Blanca, 1856. El frente olvidado del Risorgimento").
La realización de este evento, organizado y promovido por el MAIE, ha recibido el patrocinio del Senado de la República Italiana y el apoyo de diversas instituciones de gobierno argentinas.
El Diputado Ricardo Merlo, presidente del MAIE que estará presente junto con la coordinadora de América Latina, sen. Mirella Giai, ha comentado: "El MAIE - movimiento político - cultural, compuesto por italianos, emigrados  y de segunda y tercera generación - lanza la edición italiana de
este ensayo histórico producido ya en castellano, elegido para honrar el 150° aniversario de la Unidad de Italia. El MAIE por lo tanto decidió celebrar, con la contribución de un joven historiador italo-argentino, este importante aniversario, confirmando la propia 'misión cultural': dar a conocer, también y sobre todo, en Italia el talento y la excelencia que proviene de nuestra gran colectividad residente en el extranjero".
La sen. Mirella Giai, por su parte, agregó: "Con el presidente Merlo creemos firmemente que los italianos en el extranjero son un verdadero tesoro para Italia aún por descubrir. Por este motivo, haber recibido el patrocinio del Senado representa para nosotros un grandísimo reconocimiento
a nuestro compromiso y premia la obra de un escritor, dibujante e historiador italiano en el extranjero de segunda generación. Este proyecto editorial confirma al MAIE como un movimiento no sólo político sino también cultural, y se suma a otras iniciativas que hemos promovido en los últimos años, como la publicación del libro 'Radicci' del italo-brasileño Carlos H. Iotti y el esponsoreo del documental 'Amantea' del italo-venezolano Giulio Vita."
"La Legión - ha subrayado Ricardo Merlo - además de representar un homenaje del MAIE al 150º aniversario de la Unidad, ofrecerá una oportunidad para centrarse en los italianos en el extranjero: lo mucho que han contribuido, en el pasado, al nacimiento y al desarrollo de un Estado unificado; y
cuánto, hoy en día, todavía pueden hacer por Italia".

El evento reunirá al Embajador Giorgio Malfatti de Monte Tretto, Secretario General del IILA, anfitrión de la presentación del libro, el Ministro Carlos Cherniak, en representación del Embajador de la República de Argentina, Torcuato Di Tella, el Prof. Antonello Biagini, Prorector de la
Universidad Sapienza de Roma, el Secretario General del CGIE Elio Carozza, y miembros del Parlamento y del CGIE, representantes en Italia de las asociaciones de inmigrantes y sus descendientes, estudiantes y ciudadanos.
 

*******************************

 MAIE apresenta o livro de Cesar Puliafito
“La Legione Italiana-Bahia Blanca, 1856. Il fronte dimenticato del Risorgimento”

Mirella Giai: “ Os italianos no exterior, são um tesouro para a Itália”
Ricardo Merlo: “Com o MAIE promovemos a excelência dos italianos no exterior”


Roma, 21 de Fevereiro de 2012: - Se realizará em 1 de Março de 2012, ás 18:00, na sede do IILA- Instituto Ítalo Latino Americano de Roma, a apresentação do livro do escritor Cesar Puliafito “La Legione Italiana Bahia Blanca, 1856. Il fronte dimenticato del Risorgimento.” ( Título Original:  La Legione Italiana - Bahia Blanca, 1856. El frente olvidado del Risorgimento.”)
A realização desse evento é promovido pelo MAIE, com patrocínio do Senado da República e tem suporte de diversas instituições governamentais argentinas.
O deputado da República e presidente do MAIE, Ricardo Merlo estará presente no evento, juntamente acompanhado da senadora responsável pelo MAIE na America Latina, Sen. Mirella Giai, comentou essa iniciativa: “ O MAIE- movimento político-cultural, constituido de italianos, emigrantes e de segunda e terceira gerações, produz uma edição em italiano deste ensaio histórico que já havia sido lançado em castellano,  rendendo uma homenagem aos 150 anos de Integração da Unificação italiana. O MAIE decidiu celebrar, com a contribuição de um jovem historiador íitalo-argentino esse importante aniversário, confirmando a propria “ missão cultural”: “fazendo conhecer também sobretudo na Itália os talentos e a excelência que provém da nossa grande coletividade residente no exterior.
A senadora Mirella Giai, acrescenta que “com o presidente Merlo, nós acreditamos firmemente que os italianos no exterior são verdadeiramente um tesouro para a Itália, que ainda temos a descobrir. O patrocínio do Senado da República representa para nós um grato reconhecimento do nosso empenho e vai premiar o trabalho de um escritor gráfico e históriador italiano de segunda geração. Esse projeto editorial confirma que o MAIE não é somente um movimento político, mas também cultural, juntando-se a outra iniciativa que haviamos já prometido e realizamos no ano passado, com a publicação do livro “Radicci”, do autor ítalo-brasileiro Carlos H. Iotti, assim como o patrocínio do documentário “Amantea” do ítalo venezuelano Giulio Vita.”
La Legione – destacou o deputado Ricardo Merlo, além de ser uma homenagem ao 150° aniversário da Unificação italiana, também oferece uma oportunidade de concentrar as atenções sobre os italianos que vivem no exterior: o quanto eles contribuiram no passado, para o nascimento e o desenvolvimento de um Estado unitário e o quanto eles ainda hoje podem fazer pela Itália.”


O evento contará com presença do Embaixador Giorgio Malfatti di Monte Tretto, Segretario Geral do IILA quem hospeda a apresentação do livro, o Ministro Carlos Cherniak, representando o embaixador da república da Argentina Torcuato Di Tella, o professor Antonello Biagini, Vice-Reitor da Universidade Sapienza, o secretário Geral do CGIE, Elio Carozza e vários membros do Parlamento e do CGIE, representando a Itália das associações de emigrantes e seus descendentes, estudantes e cidadãos.





 



Share

2012: incontri e congressi MAIE in tutta la Circoscrizione estero

Share

Roma, 8 Febbraio 2012:- E’ stato comunicato oggi in una nota, dall’on. Ricardo Merlo, Presidente del MAIE - Movimento Associativo Italiani all’estero, il programma degli incontri e delle attività congressuali che si svolgeranno nel corso del 2012.

L’on. Merlo ha spiegato che: “ Questo programma  prevede visite alla collettività italiana,  in tutta la Circoscrizione Estero, considerata l’espansione della presenza del MAIE.
Abbiamo, innanzitutto, fissato i mesi in cui si svolgeranno i congressi nazionali e continentali nelle ripartizioni America Latina, Nord e Centro America  Oceania, Asia ed Africa.

A questi si aggiungeranno  incontri con la collettività italiana, anche in Europa, soprattutto in Germania, Svizzera, Francia , Belgio e Gran Bretagna.
In questa ripartizione, infatti, considerata la vicinanza con l’Italia e la maggiore semplicità di spostamento tra i Paesi europei, i congressi possono essere organizzati e annunciati con un minor preavviso.”

Infine, ha aggiunto il Presidente del MAIE: “ A Dicembre abbiamo pensato di festeggiare la nostra coordinatrice dell’America latina, sen. Mirella Giai, con un evento che si trasformerà in un vero omaggio, per  ringraziarla per  il suo impegno con il Movimento Associativo e con la collettività italiana all’estero.

 

Di seguito, riportiamo il planning congressuale del MAIE:                           

 

 

PROGRAMMA MAIE 2012

 

MARZO:Australia Congresso costitutivo in tre città:  Sydney, Adelaide, Melbourne

 

APRILE: Colombia, Canada

 

MAGGIO: Brasile, USA

 

GIUGNO: Paraguay, Uruguay

 

LUGLIO: Peru, Cile

 

AGOSTO: Sudafrica

 

SETTEMBRE: Argentina

 

OTTOBRE: Brasile

 

NOVEMBRE: Venezuela

 

DICEMBRE: Argentina (Rosario) - “Omaggio alla Senatrice Mirella Giai:  una vita di impegno al servizio della collettività Italiana all estero"

 

Share

CERCA NEL SITO

TRADUCI QUESTA PAGINA

 
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x

Login Form