Augusto Sorriso(coordinatore USA): "Il MAIE è la vera alternativa per cambiare le cose"

Share

Roma, 11 Ottobre 2012:- Con una grande partecipazione di connazionali, si è tenuto ieri, 10 ottobre, al Rockleigh Country Club (NJ) il I° Congresso MAIE degli Stati Uniti, alla presenza del Presidente, on. Ricardo Merlo.
Il congresso è stato organizzato dal coordinatore Usa, Augusto Sorriso che ha convocato per questa importante presentazione del MAIE  una grande rappresentanza della collettività italiana residente nella circoscrizione, tra cui membri del Comites, presidenti e rappresentanti di associazioni e istituzioni italiane.

Il Congresso si è aperto con i saluti e i messaggi di buon lavoro  inviati dai vari coordinatori MAIE: quello della sen. Mirella Giai (America latina) e quelli di Alberto Di ! Giovanni (Canada); di Ricki Filosa (Centro America); di Angelo Liberati e Luigi Sciortino (Chicago);  di Vincenzo Lo Verso (California) e Salvo Mulè(Florida) e quello di Mariel Lippi in rappresentanza dei Giovani MAIE dell’Argentina.

Poi si sono susseguiti i vari interventi dei relatori.

Share

Leggi tutto...

Sorriso(MAIE USA) :‘Riporteremo i problemi degli italiani nel mondo in primo piano’

Share

sorriso 2

di Ricky Filosa - ItaliaChiamaItalia ____ “Noi siamo motore a diesel, però quando il motore a diesel si riscalda parte forte e parte robusto. Siamo partiti lenti perché dobbiamo capire, vogliamo che i nostri amici siano tutti convinti di quello che è il MAIE. Siamo alla fine di questo processo, il giorno 10 ottobre avremo il nostro congresso a New York, New Jersey. Abbiamo aderito al MAIE perché abbiamo capito che i partiti tradizionali sono una grande delusione. Oggi non c’è alternativa per gli italiani all’estero se non creare una forza che sia realmente indipendente dai partiti e sia presente in Italia come entità autonoma. Perché se i nostri parlamentari eletti con i partiti dovessero tornare a Roma, avremmo gli stessi risultati: tutti questi anni non ci hanno portato a niente, se non alla chiusura dei consolati, per esempio. Fino ad oggi la nostra rappresentanza è stata un fallimento totale”. Così Augusto Sorriso, Coordinatore del MAIE degli Stati Uniti, a colloquio con ItaliaChiamaItalia. Sorriso è molto duro nei confronti degli eletti all’estero con i partiti tradizionali, in particolare con quelli del Popolo della Libertà: “Chi ha rappresentato gli italiani all’estero del Nord e Centro America a Roma durante questa legislatura ha fallito. Mi riferisco in particolare agli eletti del PdL: sono stati in maggioranza, e cosa hanno prodotto per i loro elettori? Nulla”.

Share

Leggi tutto...

Il MAIE avanza negli USA: Augusto Sorriso nomina coordinatori a Chicagoe Boston

Share

 

Roma, 2 ottobre 2012:- Augusto Sorriso, coordinatore del MAIE in USA, ha nominato oggi i coordinatori per le città di Chicagoe Boston. Dopo la nomina di Fucsia Nissoli come coordinatrice MAIE del New Jersey, Sorriso ha cominciato ad allargare la  struttura del Movimento Associativo negli Stati uniti.“Come promesso al nostro Presidente Merlo al momento della mia nomina – ha dichiarato il coordinatore MAIE USA – ho cominciato subito a lavorare nella collettività per  individuare le  persone a cui affidare il compito di diffondere attivamente  il progetto MAIE sul territorio USA.”Augusto Sorriso ha presentato la sua squadra: per l’Area di Chicago ha nominato Angelo Liberati (Coordinatore) e Luigi Sciortino (Vicecoordinatore); e a  Boston (Massachussets) Giovanni Bonomo.

“Queste grandi città sono molto importanti per la presenza di grandi comunità di italiani. Le vogliamo seguire da vicino – ha spiegato Sorriso -  Saremo presenti qui e in ogni altro luogo di questo grande paese dove ci saranno connazionali che credono nella partecipazione,  nel volontariato e nell’impegno per la difesa dei  diritti degli italiani all’estero. Ho scelto Liberati, Sciortino e   Bonomo  sulla base del loro profilo morale e dell’impegno a favore dell’associazionismo e della italianità, non dell’appartenenza politica, proprio come vogliamo che continui ad essere il nostro Movimento Associativo, indipendente dagli schemi dei partiti tradizionali.”

Share

Ricardo Merlo incontra le associazioni italiane di Lomas de Zamora (Argentina).Gerardo Pinto (MAIE LDZ):“La forza del MAIE è essere vicino ai connazionali”

Share

 

 

Roma, 2 ottobre 2012:- Si è tenuta venerdì 27 settembre, presso la sede della Società Italiana Unión y Estrella, la riunione del Consiglio direttivo della  FEDITAL (Federazione delle Associazioni Italiane di Lomas de Zamora),  che riunisce tutte le associazioni italiane della circoscrizione consolare di  Lomas de Zamora.
Coordinata da Gerardo Pinto e  José Maria Ortega  (Presidente e Vice Presidente FEDITAL), questa riunione è stata anche un’occasione di incontro con il presidente del MAIE-MOVIMENTO ASSOCIATIVO ITALIANI ALL’ESTERO, on Ricardo Merlo.
Gerardo Pinto,  Presidente di FEDITAL, consigliere del CGIE e coordinatore del MAIE di Lomas de Zamora, ha  aperto la riunione affrontando argomenti di grande interesse connessi con l’attività della Federazione (come la chiusura della Settimana della lingua italiana), riguardanti le  novità  consolari  e, in generale,  la collettività italo argentina.
Poi,  facendosi interprete del sentimento dei tanti dirigenti della collettività di Lomas de Zamora intervenuti all’incontro, ha espresso il forte sostegno e la grande riconoscenza per l’azione condotta in questi anni dal MAIE, e dai due parlamentari, on. Ricardo Merlo e sen. Mirella Giai, per la difesa degli italiani all’estero e per il sostegno dell’associazionismo: “Le azioni intraprese dal MAIE, in Italia e in Argentina, per trovare soluzione ai problemi reali della gente sono state molto apprezzate dalla nostra collettività. La forza del MAIE è essere  vicino ai connazionali.”
Merlo ha ringraziato il coordinatore Pinto e ha ribadito che: “Il MAIE considera queste attività sul territorio indispensabili.Bisogna tenere alta l’attenzione dell’Italia sugli italiani all’estero – ha aggiunto – e comportarsi coerentemente con gli impegni presi al momento delle elezioni.
E qualcosa sta veramente cambiando – ha concluso il presidente del MAIE – oggi,  abbiamo la possibilità di costituire una forza autonoma in parlamento, indipendente dai partiti politici, ma non isolata, e perciò in grado di dialogare e di essere ascoltata.”

Share

Leggi tutto...

1° Congresso MAIE Africa "Riccardo Pinna:"Col MAIE l'Africa finalmente protagonista"

Share

foto 1Roma, 24 settembre 2012:- Si è tenuto ieri, domenica, presso l'Italian Club  di Johannesburg, il I° Congresso del MAIE in Africa. Alla presenza di oltre 300 persone, tra i quali moltissimi dirigenti di associazioni  italiane, l'on. Ricardo Merlo -  accompagnato anche dal coordinatore Oceania, Francesco Pascalis e da Nicola Carè, coordinatore Sydney - ha presentato alla collettività italo africana il progetto politico del Movimento Associativo Italiani all'Estero.L'evento, organizzato dal coordinatore dell' Africa, Riccardo Pinna, è stato moderato dall' ex Consigliere del CGIE,  Gr. Uff. Avvocato Maurizio Mariano, la cui presenza è stata considerata molto significativa, in quanto è attualmente consulente dell'African National Congress: l'avv. Mariano ha,
tra l'altro, letto il  messaggio di  saluto inviato dalla Sen. Mirella Giai, molto applaudito dai presenti.

Share

Leggi tutto...

CERCA NEL SITO

TRADUCI QUESTA PAGINA

 
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x

Login Form