Federica Carta è la nuova coordinatrice MAIE Lima

Share

Federica Carta 2E’ stata appena  confermata dal Presidente Ricardo Merlo la nomina della coordinatrice in Peru  del MAIE Lima. Si tratta di  Federica Carta, laureata in “Scienze Sociali per lo Sviluppo” che è stata proposta dal Coordinatore nazionale, direttore de Il Messaggero Italo-Peruviano,  Gino Amoretti. Dopo la laurea all’ Università di Cagliari,  Federica ha deciso di partire per il  Perù e oggi collabora in progetti di cooperazione allo sviluppo sulle Ande peruviane. Vive a Lima ed è impegnata nel settore della promozione e diffusione della lingua e della cultura italiana.

Di sé ci ha detto, parlando delle sue origini sarde: “ La realtà dell’isola “mi stava un po’ stretta” e in Sardegna non è facile trovare un lavoro dopo la laurea, quindi come tanti giovani neolaureati sono partita all’estero in cerca di migliori opportunità. Ho vissuto per  un periodo sulle Ande peruviane collaborando in un progetto di cooperazione in campo educativo e ora vivo a Lima da qualche anno. Il Perù è un paese che mi ha accolto e mi ha dato modo di svilupparmi in campo professionale ma mi ha dato tanto anche da un punto di vista umano, e ormai è diventata la mia seconda casa. Certo non è sempre facile vivere in un paese così lontano e ci sono dei momenti in cui penso con nostalgia all’Italia e alla mia famiglia.

Share

Leggi tutto...

Nei Comites il MAIE porta il meglio dell’emigrazione, di Ricky Filosa

Share

Per molti uomini e tante donne del MAIE, la candidatura e poi l’elezione all’interno del Comites è stata uno sbocco naturale, dopo il percorso fatto negli anni all’interno della propria comunità

Il Movimento Associativo Italiani all’Estero è il vero vincitore delle elezioni Comites di aprile. Su questo non c’è dubbio, i numeri parlano chiaro e i fatti sono incontrovertibili. Lo abbiamo già sottolineato su ItaliaChiamaItalia: dopo il risultato del voto, il MAIE di Ricardo Merlo assume maggior peso politico, nel mondo ma anche a Roma. Bravi tutti, ogni vittoria è stata più che meritata. E sentire qualche esponente del Pd legato al mondo dell’emigrazione che giudica come troppo “trionfalistici” i toni di qualcuno - non è difficile capire a chi si riferissero i dem… - fa in realtà un po’ sorridere. Avremmo voluto v edere loro, di fronte a numeri che parlano di un totale trionfo. Ci avrebbero ricamato sopra milioni di parole e avrebbero inviato miliardi di comunicati stampa, intasando le redazioni di tutti i media, dedicati e non, per urlare ai quattro venti il loro “urrà”. Del resto, non hanno fatto così quando si è trattato della vicenda Imu che riguarda gli italiani nel mondo, una questione che in realtà è ancora assai confusa e che comunque resta irrisolta? Non hanno gridato al mondo la loro soddisfazione quando il governo ha deciso di indire le elezioni Comites nel 2014, salvo poi volerle rimandare alla primavera del 2015? Persino alcuni degli eletti all’estero del Partito Democratico – che per fortuna non sono tutti uguali – hanno sollevato dubbi sull’organizzazione delle elezioni Comites da parte della Farnesina…

Share

Leggi tutto...

Petruzziello (MAIE) Presidente Comites Paranà e Santa Caterina

Share

petruzzielloSuperato il clima inizialmente teso dovuto all’analisi di possibili incompatibilità degli eletti, i nuovi consiglieri del Comites - Comitato degli Italiani all’Estero per gli Stati del Paraná e Santa Catarina -  si sono insediati nella mattina del 04/05/2015, durante l’assemblea realizzata presso la sede del Consolato Generale d`Italia a Curitiba, con la presenza del Vice-Console Vicario Maria Salamandra e il Console Generale Enrico Mora.

I dodici consiglieri hanno eletto presidente all´unanimità l´avvocato Walter Petruzziello (MAIE Curitiba), il più votato delle due liste concorrenti, quindi sono stati indicati il consigliere avvocato Carlo Endrigo Peron, come segretario e, come direttori esecutivi, i consiglieri Itamar Benedet, Neide De Pellegrin e Gianluca Cantoni, ex-presidente Comites che rimane come vice-presidente.

Share

Leggi tutto...

Insediato il Comites di Chicago

Share

chicagoIeri sera si è' insediato il nuovo Comites di Chicago 2015 alla  presenza del Console Generale Adriano Monti e del Vice Console Marco Graziosi. E' stato eletto Presidente Luigi Sciortino, Coordinatore del MAIE e Vice Presidente Carlo Vaniglia, Coordinatore del C.T.I.M.  Segretario: Pietro Lorenzini.

Share

COMITES ROSARIO: FRANCO TIRELLI (MAIE) ELETTO PRESIDENTE

Share



tirelli
Tirelli: “Il Comites sará aperto a tutti, vicino ai nostri connazionali, specialmente ai giovani e agli anziani”
È stato insediato ieri 5 maggio, a Rosario, il nuovo COMITES della Circoscrizione Consolare. Nella prima seduta alla quale ha partecipato anche il Console Generale Giuseppe D’Agosto, è stato eletto  Presidente del Comitato Franco Tirelli (MAIE), Segretario Marcelo Pintagro (MAIE), Vicepresidente Mariano Gazzola (MAIE) e le altre cariche dell’esecutivo.
Dopo aver assunto provvisoriamente la Presidenza della seduta, essendo il candidato piú votato, Mariano Gazzola (Presidente del MAIE Argentina) ha fatto la proposta di Tirelli come presidente spigando che “Il MAIE ha sempre sostenuto la imprescindibilitá di Comites e CGIE , autentici organismi di rappresentanza della nostra comunitá. Personalmente voglio continuare con il mio impegno nel CGIE, incarico incompatibile con la Presidenza del Comites, per tanto propongo  Franco Tirelli, candidato che segue nell’ordine delle preferenze, come Presidente del Com.It.Es, convinto che fará un ottimo lavoro nella guida del Comites” ha detto Mariano Gazzola. La sua proposta è stata accolta accolta con 13 voti su 17 consiglieri presenti.

Share

Leggi tutto...

CERCA NEL SITO

TRADUCI QUESTA PAGINA

 
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x

Login Form