Accordo MAIE-Villa Regina (Patagonia Argentina)

Share

Daniel Fioretti (Sindaco Villa Regina):"Un accordo col MAIE di collaborazione per tutta la Patagonia Argentina"

 



ROMA, 13 settembre 2016:- Si è siglata ieri, negli uffici del MAIE presso la Camera dei Deputati, una convenzione tra il Movimento ASSOCIATIVO ITALIANI ALL’ESTERO, rappresentato d al Presi dente Ricardo Merlo, e il municipio di Villa Regina- PATAGONIA, rappresentato  dall’intendente Daniel Fioretti. Erano, presenti per il MAIE il Sen. Claudio Zin, Antonella Rega (Segr. generale), Guido Rosei (Progetti Internazionali) e il coordinatore Centro America Ricky Filosa; inoltre per la delegazione dalla Patagonia, Atilio Raúl Caverzan, Municipalità Villa Regina, Martin Vesprini e Rodolfo Fernando Veronesi, dell' Università Nazionale di Rio Negro.

Share

Leggi tutto...

MERLO E BORGHESE IN PATAGONIA A PARLARE DI RIFORME

Share

MERLO E BORGHESE: " EMOZIONATI DI TROVARE NELLA “TERRA ALLA FINE DEL MONDO TANTA ITALIANITA’ "

Roma, 12 settembre 2016:- Invitati dal Sindaco e dalla Comunità italiana di Villa Regina, i due parlamentari del MAIE, l’on. Ricardo Merlo e l’on. Mario Borghese, hanno effettuato una visita di due giorni in Patagonia con varie tappe che hanno toccato Villa Regina, Cipolletti, General Roca e Neuquen, con vari temi in agenda, ma con lo scopo principale di informare la collettività italiana sul prossimo referendum costituzionale.

"Tutte queste città sono caratterizzate da una forte presenza di italiani, italiani che in alcuni casi hanno lasciato la loro impronta anche col proprio nome, vedi il caso di Cipolletti, città fondata appunto da Cesare Cipolletti. -  come ha spiegato l’on. Ricardo Merlo - Siamo emozionati di trovare tanta italianità nella Terra alla fine del Mondo.” L’on. Merlo e l’on. Borghese hanno iniziato la loro visita Giovedì 8 settembre  a Villa Regina con gli incontri istituzionali: alle ore 12.00 sono stati ricevuti dall’intendente, Daniel Fioretti, e dal Consiglio deliberante, alla presenza del Presidente, Josè Rayò. Poi hanno partecipato ad un pranzo ufficiale nel Club Nautico insieme ai consiglieri municipali e ai rappresentanti delle istituzioni italiane della città. 
“Villa Regina è una città di quasi 50.000 abitanti, nata come colonia italiana nel 1924, dove le famiglie italiane sono l’assoluta maggioranza.” Ha sottolineato l’on. Borghese, che ha anche ricordato come le prime famiglie che hanno colonizzato questa remota terra provenivano prevalentemente dal Veneto, dal Piemonte e dal Friuli.

I due parlamentari del MAIE hanno approfittato di questi incontri con i connazionali per parlare in maniera semplice e comprensibile anche agli elettori residenti all'estero - normalmente poco avvezzi ai tecnicismi della legislazione italiana- del prossimo referendum confermativo della riforma costituzionale, analizzando le ragioni del SI e del NO. Il Presidente Merlo ha evidenziato che  un SI significherebbe tagli di costi della politica, e soprattutto la semplificazione del processo legislativo e una maggiore stabilità per il Governo: " Cosa da decenni auspicata da tutte le forze politiche italiane". Mentre un NO riporterebbe indietro le lancette dell'orologio, e tutto lo sforzo di questi anni in Parlamento verrebbe vanificato: "Ricordiamo che ci sono voluti ben 6 passaggi tra Camera e Senato per arrivare ad un testo condiviso." Ha aggiunto l'on. Borghese che ha concluso: " Abolire il Senato, le province e il CNEL porterà senza dubbio beneficio alle casse dello Stato."

Share

Leggi tutto...

INVITATO DAL SINDACO ARROYO

Share

L'ON. MERLO VISITA MAR DEL PLATA E INCONTRA LA COMUNITA' ITALIANA
 
L'on. Ricardo Merlo, lo scorso 3 settembre, si è recato a Mar del Plata, dove erano in programma numerose attività con la comunità italiana e le autorità locali. Nella mattinata ha partecipato, innazitutto ad un importante evento di celebrazione della “Giornata delle Forze sottomarine argentine”.


Nelle foto sopra, l'on.Ricardo Merlo con Marcello Carrara (CGIE-COMITES) e con la vicepresidente del Comites MdP, Sig.ra Felisia Pomilio

Share

Leggi tutto...

Presidente Merlo a Lomas di Zamora parla di Riforma Costituzionale

Share

Gerardo Pinto (Maie- Lomas de Zamora ): "Grande partecipazione della comunità italiana"

tavolo presidentegruppo dirigentiRoma, 7 settembre 2016:- Domenica 4 settembre, nell’ambito di una serie di appuntamenti programmati per questo autunno, l’on. Ricardo Merlo, Presidente del MAIE, si è recato a Lomas de Zamora per illustrare alla comunità italiana la riforma costituzionale e il referéndum che vedrà anche i residenti all’estero chiamati ad esprimersi per confermarla o sospenderne l’attuazione.

 L’on. Merlo, accompagnato dai coordinatori del MAIE Lomas de Zamora, il Gr. Uff. Gerardo Pinto e l’Ing. José María Ortega è stato ricevuto dal Presidente della  Sociedad italiana Unión y Estrella, il Dr. Oscar Corrado, e dall’ Agente consolare Dr. Tony Mori, dal Presidente del COMITES,  Dr. Emilio Bianco e dal Presidente di FEDITAL, Alberto Mosetto, che gli hanno consegnato anche un presente  istituzionale.

Nel Salòn Dorado della Unión y Estrella, un’associazione italiana centenaria, si sono riunite più di 100 persone invitate dal COMITES LZ, per lo più dirigenti e di associazioni italiane della circoscrizione consolare, per ascoltare la dissertazione dell’ On. Ricardo Merlo, riguardante appunto la riforma della Costituzione italiana e le conseguenze che porterà il voto del prossimo referendum. Tra gli altri, presenti i membri dell’ Esecutivo, Consiglieri e revisori dei conti di COMITES L.Z., Presidenti e dirigenti delle Associazioni italiane, la Cav. Bianca Amici (Corrispondente locale del periodico Voce D’Italia), rappresentanti delle emittenti radiofoniche locali: Va Pensiero, Hola Sicilia, Brisas de Italia, Pescopagano en Lanús, Chiamami, Tanos, Una ventana al mundo y Fogón artístico, e Antonio Morello Consigliere del  COMITES Bs As.

Share

Leggi tutto...

Il MAIE al Centro italiano di Bogotà incontra il Presidente Luigi Brigante

Share

Il MAIE in Colombia incontra il Presidente del Centro Italiano Luigi Brigante


Bogotà, 8 Agosto 2016:- “A Bogotà in Colombia il Centro italiano diretto dal presidente Luigi Brigante è una realtà di eccellenza di cui andare orgogliosi.”
Questo è quanto hanno dichiarato Antonella Rega (Segr. Gen. MAIE) e Guido Rosei (Resp. progetti internazionali MAIE) che sono stati ieri ricevuti dal Presidente, Luigi Brigante, a cui hanno portato i saluti dell’on.Ricardo Merlo. Una visita voluta dal Presidente del MAIE e molto interessante, come hanno commentato i due dirigenti MAIE:



Nella foto da sx: Guido Rosei (MAIE) e  Antonella Rega (MAIE), il Presidente del Centro Italiano, Luigi Brigante con sua moglie, la sig.ra Clara,  Luciano Paganelli (già Presidente della Camera di Commercio Italocolombiana) e sua moglie la sig.ra Anna Maria

Share

Leggi tutto...

CERCA NEL SITO

TRADUCI QUESTA PAGINA

 
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x

Login Form