Share

Merlo, Borghese e Ramundo tra i relatori principali dell’evento

romerloRoma,18 maggio2016:- Si terrà a Mendoza, venerdì20 Maggio, ilI° Forum politico Italia e Argentina, organizzato dalla Commissione Nuove Generazioni del Com.It.Es. di Cuyo. Obiettivo dell’iniziativa è diffondere, promuovere e favorire l'interesse dei giovani  perla politica favorendo le   relazioni bilaterali tra i due paesi, tese a rafforzare un'agenda comune, affrontando questioni d’interesse politico - parlamentare.

Il Forum - articolato in due blocchi - si occuperà in particolare dell’ integrazione politica fra Italia e Argentina, Unione europea e Mercosur; della cooperazione scientifica, tecnologica e legami commerciali (Bonding); dell’Associazionismo e Partecipazione giovanile nella società civile.

Il primo intervento sarà quello dell’ On. Ricardo Merlo  (Presidente del MAIE Movimento Associativo Italiani all’Estero); tra gli altri relatori l’ On. Mario Borghese (Deputato Italiano del MAIE), l’On.  Guillermo Carmona (Deputato Nazionale Argentino), On. Gabriel Fidel (Parlamentare del Mercosur), On. Daniel Ramundo (Parlamentare del Mercosur), Gr. Uff. Mariano Gazzola (CGIE  -Vice Segretario per l'America Latina), Gr. Uff. Marcelo Romanello (CGIE - Consigliere), Dott. Joseph Kenny (Addetto Scientifico - l'Ambasciata italiana in Argentina).

Al termine della conferenza, è previsto un omaggio alla prima donna  senatore, l’italo- argentina, Cav. Mirella Giai (Coord. MAIE America latina), che nell’occasione presenterà il libro autobiografico "Una vita". 

L’ingresso sarà consentito fino ad esaurimento dei posti. Si rilascerà un attestato di partecipazione.

Share

CERCA NEL SITO

TRADUCI QUESTA PAGINA

 
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x

Login Form