Share

nicoliIl prof. Giancarlo Nicoli incaricato del dipartimento cultura ed eventi del MAIE- Moldova

Roma, 11 ottobre 2016:- Anche in Moldova la struttura MAIE sta mettendo radici. E’ di questi giorni la nomina del prof. Nicoli, professore e autore di numerosi romanzi e cortometraggi.Segnalato da Andrei Basso alla coordinatrice EU Anna Mastrogiacomo, il prof . Nicoli ha accettato l’incarico  e porterà avanti le sue iniziative culturali sotto il simbolo del MAIE.Questa nomina ha incontrato il parere favorevole dell’on. Ricardo Merlo, che ha dichiarato: ” Nicoli è un professore che insegna Storia della Letteratura Italiana presso l’ Università Pedagogica di Stato; ha ottimi contati con le Università italiane e locali. E’ il direttore del Centro Culturale  Italiano (l'unico del paese perchè a Chisnau non c'è l'IIC) ed è anche Presidente della A.O.C. – MOLDOVA FILM COMMISSION.

Ci sono piaciute le sue idee per  iniziative culturali – mostre, rassegne cinematografiche, presentazioni di libri -  per promuovere la lingua e la cultura italiana in questo paese. Ha scelto  di svolgere il ruolo di responsabile dele dipartimento cultura ed eventi MAIE - Moldova perché ha capito che il MOVIMENTO ASSOCIATIVO è l’unico movimento politico culturale che lavora davvero nell’interesse degli italiani all’estero. Gli diamo il nostro benvenuto nel MAIE.”Nicoli ha ringraziato il Presidente Merlo e la coordi natrice Anna Mastrogiacomo per la fiducia che hanno riposto in lui e ha manifestato, insieme ad un gruppo di italiani che risiedono a Chisnau - l’ intenzione di costituire una sezione MAIE nella Repubblica Moldova.

Share

CERCA NEL SITO

TRADUCI QUESTA PAGINA

 
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x

Login Form