Share

Merlo (Pres. MAIE): "Votiamo contro le politiche renziane che penalizzano gli italiani all'estero"

merlo mano2 renzi fiducia            
 
 
 
 
 
 
 
 

Roma, 16 novembre 2016: -Il voto di fiducia è lo strumento con il quale il Governo lega l’approvazione di un provvedimento legislativo al previo consenso del Parlamento sul suo operato.  Oggi  il MAIE – come sempre – ha votato NO alla fiducia al Governo Renzi. Perché?  
Perche dopo quasi quattro anni di Governo possiamo già concludere che le politiche per gli italiani all' estero del Governo PD-Renzi sono state disastrose per noi.
Quindi  votiamo contro chi ci penalizza e ci tratta come cittadini di serie B. Votiamo contro i tagli ai fondi per l' assistenza, votiamo contro i tagli ai fondi per la promozione della lingua e la cultura italiana all' estero, votiamo contro chi ha chiuso sedi diplomatiche necessarie, votiamo contro un governo che offre un servizio disastroso ai nostri connazionali, svuotando di personale e di risorse le  nostre sedi consolari, votiamo contro un governo che non ha dato nessuna risposta concreta ed efficace per i nostri connazionali che vivono in Venezuela, votiamo contro un governo che continua a mantenere quella odiosa tassa chiamata IMU, votiamo contro un governo che pone una tassa per fare la cittadinanza all 'estero e non destina neanche un euro alle nostre strutture consolari. In sintesi  votiamo contro un governo che ci ha ignorato durante tutta la legislatura. Per noi questo è molto chiaro. 
Ancora una volta il Governo ha posto la questione di fiducia e noi coerentemente, e leali verso chi rappresentiamo, diciamo no a queste politiche. Dall'insediamento del Governo Renzi ad oggi, ci sono stati circa 60 voti di fiducia: ma, come sempre, anche questa volta il MAIE ha votato contro: perché sia ben chiaro che noi non sosterremo mai chi, attraverso le sue politiche,  pregiudica gli italiani all'estero.

Share

CERCA NEL SITO

TRADUCI QUESTA PAGINA

 
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x

Login Form