Gazzola (CGIE America Latina): "La tassa truffa targata PD non serve a nulla

Share

cgie mariano

Gazzola: "IL PROBLEMA DELLE FILE SI RISOLVE CON PIU’ PERSONALE DI RUOLO"

La Rete Consolare italiana nel mondo é al collasso. Oramai anche gli onorevoli della maggioranza eletti all’estero lo riconoscono. I Consolati sono carenti di personale e in numerosi casi un solo funzionario deve svolgere due o tre mansioni, se non addirittura è lo stesso Console che si occupa personalmente delle pratiche di cittadinanze.
C’é chi pensa che la soluzione a questo problema sia nella tassa dei 300 euro : quella tassa che, pagata da 3 anni dagli italiani all’ estero, è stata fino ad ogg i c onfiscata dal governo PD. Comunque é chiaro che questa tassa non serve a risolvere il problema reale.

C’é stata da parte dei Governi, sia di centrodestra, sia dell’attuale Governo del PD, una politica di riduzione di fondi disastrosa per la Rete Consolare. C’è stata anche la politica di riduzione del personale del MAECI, tramite il blocco delle assunzioni: nel 2008 il personale di ruolo del Ministero era di 4852 funzionari, al 31.12.2016 il numero é sceso a 3825.

Share

Leggi tutto...

Incontro MAIE – UGL

Share

foto2 ugl

Capone - Merlo: "Inizio collaborazione"

Roma, 28.09.2017:- Nella sede centrale dell'UGL a Roma c'è stato un incontro tra il Presidente del MAIE On. Merlo accompagnato dal parlamentare del Mercosur, Daniel Ramundo, il Segretario Generale della Confederazione sindacale, Paolo Capone, ed il Vicesegretario Claudio Durigon, che è anche componente del Consiglio di Indirizzo e Vigilanza dell'INPS.
Sono state discusse in maniera approfondita le varie problematiche degli italiani nel mondo soprattutto per quanto riguarda la tutela della sicurezza sociale e previdenziale, prima fra tutte quella della terribile situazione dei pensionati in Venezuela.

Share

Leggi tutto...

Italiani all’estero, Giovanna Giordano nuova coordinatrice MAIE in Canada

Share

Determinata, molto apprezzata dalla collettività italiana. Presidente del Comites di Montreal. “E’ un onore per me – dice - entrare in un movimento che da sempre si batte dentro e fuori il Parlamento italiano per la difesa dei diritti di noi italiani nel mondo”.

di ItaliaChiamaItalia - sabato 30 settembre 2017

“E’ davvero un grande piacere per me annunciare che da oggi Giovanna Giordano, presidente del Comites di Montreal, è la nuova coordinatrice del MAIE in Canada”. Lo dichiara in una nota Ricky Filosa, coordinatore del MAIE in Nord e Centro America.

Share

Leggi tutto...

Incontro MAIE – UGL

Share

Capone - Merlo: "Inizio collaborazione"

foto2 uglRoma, 28.09.2017:- Nella sede centrale dell'UGL a Roma c'è stato un incontro tra il Presidente del MAIE On. Merlo accompagnato dal parlamentare del Mercosur, Daniel Ramundo, il Segretario Generale della Confederazione sindacale, Paolo Capone, ed il Vicesegretario Claudio Durigon, che è anche componente del Consiglio di Indirizzo e Vigilanza dell'INPS.

Sono state discusse in maniera approfondita le varie problematiche degli italiani nel mondo soprattutto per quanto riguarda la tutela della sicurezza sociale e previdenziale, prima fra tutte quella della terribile situazione dei pensionati in Venezuela.

Share

Leggi tutto...

Incontro Salvini e Merlo

Share

MATTEO SALVINI: “APPREZZO MOLTO IL LAVORO DEL MAIE PER GLI ITALIANI ALL’ ESTERO” 

 Roma, 26.09.2017: - L’incontro è oggi avvenuto a Montecitorio. Per la prima volta il leader ed europarlamentare  Matteo Salvini ha incontrato il Presidente del Movimento Associativo, Ricardo Merlo, per scambiare con lui opinioni sulla politica in Italia e sulla realtà degli italiani all’estero.

 “È stata una riunione interessante”, a detta del Presidente Merlo.” Salvini  è stato attentissimo ad ascoltare tutte le notizie che riguardano gli italiani all’estero e allo stesso tempo si è dimostrato sorpreso nello scoprire, ad esempio, che in una circoscrizione vastissima come quella di Bahia Blanca, in Patagonia, 70 mila connazionali sono assistiti da un Console e un solo impiegato di ruolo per le pratiche consolari.

Poi, quasi incredulo nel venire a sapere che per avere la cittadinanza (un diritto iure sanguinis) i discendenti di italiani residenti all’estero pagano di più di quanto pagano gli immigrati in Italia. Una cosa assurda! All’on. Salvini ho illustrato anche le potenzialità del progetto di rimettere in moto il Sistema Italia all’estero,  oggi totalmente abbandonato dal Governo."

Share

Leggi tutto...

CERCA NEL SITO

TRADUCI QUESTA PAGINA

 
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x

Login Form