Terremoto in Messico

Share

messico terremotoAngelo Viro (MAIE): “Scossa devastante, vicinanza ai connazionali”

Giancarlo Quacquarelli, coordinatore MAIE in Messico: “Ero per strada, i grattacieli ballavano e le loro finestre scricchiolavano minacciosamente.

Ho avvertito la scossa, lunghissima, ho pensato che la strada si aprisse”

“La notizia è tra le più drammatiche. Un terremoto devastante, di 8.3 gradi Richter, ha colpito il Messico e in particolare, secondo quanto ci raccontano i nostri coordinatori MAIE in terra messicana, le zone di Oaxaca e Chiapas. Lì si registrano diversi crolli di edifici e numerose vittime”. Così dichiara in una nota Angelo Viro, vicepresidente della Casa de Italia di Santo Domingo e dirigente del MAIE – Movimento Associativo Italiani all’Estero, che proprio nei prossimi giorni sarà in Messico per incontri con la comunità italiana.

Share

Leggi tutto...

Il MAIE in Cile

Share

On. Ricardo Merlo: “In Cile una comunità italiana che cresce, si organizza e vuole partecipare”.

merlo chile itaRoma, 9/9/2017:– Non c'è pausa estiva che tenga per il Presidente Ricardo Merlo, che non ha interrotto la sua attività per tutto agosto in Sud America e ha cominciato questi primi giorni di settembre con una visita ai nostri connazionali residenti in Cile.

"Questa visita a Santiago del Cile - ha dichiarato Ricardo Merlo in una nota - è stata molto importante. Qui si sta sviluppando una nuova Associazione MAIE, con un coordinamento molto valido. In poco tempo, abbiamo visto crescere una bella struttura di collaboratori come Claudio Curelli (Presidente Comites Santiago), Anna Maria Barbera, Juan Carlos Canepa, Patricio Rolle, Carlos Casanova, Francisco Della Casa, Marco Scotti e Franco Bonino che stanno facendo un ottimo lavoro. Si registrano già molte adesioni di connazionali interessati ad approfondire e soprattutto partecipare al nostro movimento. La nostra squadra cresce e si rafforza e si prepara per le prossima sfide."

Share

Leggi tutto...

Italiani all’estero, Carlos Eduardo Fonseca Pedreschi nuovo coordinatore MAIE a Panama

Share

fonsecaIl neocoordinatore: “Solo il MAIE può cambiare le cose per noi italiani all’estero”. Ricky Filosa, “il MAIE continua a crescere in Nord e Centro America”
Carlos Eduardo Fonseca Pedreschi è il nuovo coordinatore MAIE a Panama. È nato a Città di Panama, ma la sua famiglia è originaria di Castelnuovo di Garfagnana, un caratteristico paese medievale che si trova in Toscana, in provincia di Lucca.

Carlos ha conseguito la laurea in Economia Aziendale con specializzazione in Finanza presso la Florida State University e un master all’Università di Louisville.

Attualmente è Gerente generale nel settore vendite della società Sucasa, gruppo dedicato alla costruzione di case. E’ inoltre direttore del Consiglio Nazionale dei Promotori Housing, membro dell’Associazione dei Real Estate e consigliere del Comites di Panama.

Share

Leggi tutto...

Dichiarazioni del MAIE sulla situazione venezuelana

Share

“Venezuela, divisione dei poteri e corridoio umanitario subito!”

I Parlamentari del MAIE condividono la preoccupazione  della comunità internazionale circade la realtà Venezuelana.

Ci preoccupa la mancanza di alimenti, di  medicinali e la violenza che si pratica ogni giorno per cambiare la situazione. Desidereremmo e vorremmo che i problemi potessero risolversi senza morti, senza persecuzioni in pace e con il dialogo.

Come rappresentanti del popolo, eletti democraticamente con un voto popolare non possiamo consentire che passi un fatto inammissibile dal punto di vista politico e istituzionale.

Share

Leggi tutto...

ANGELO VIRO (MAIE): VIVA COLOMBO, VIVA IL COLUMBUS DAY

Share

colombo collage“Ancora sotto attacco i simboli dell’Italia negli Usa. Ma quanti dei nostri fratelli e sorelle italiani hanno sacrificato persino la propria vita per questa nazione? La Storia non si può cancellare, in particolare quella degli Stati Uniti, dove il contributo della comunità italiana nei secoli è stato fondamentale per rendere grande l’America”

I simboli dell’Italia in America ancora sotto attacco. Colombo torna ad essere preso di mira.

Share

Leggi tutto...

CERCA NEL SITO

TRADUCI QUESTA PAGINA

 
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x

Login Form