Share

colombo collage“Ancora sotto attacco i simboli dell’Italia negli Usa. Ma quanti dei nostri fratelli e sorelle italiani hanno sacrificato persino la propria vita per questa nazione? La Storia non si può cancellare, in particolare quella degli Stati Uniti, dove il contributo della comunità italiana nei secoli è stato fondamentale per rendere grande l’America”

I simboli dell’Italia in America ancora sotto attacco. Colombo torna ad essere preso di mira.

Los Angeles ha deciso di cancellare il Columbus Day, simbolo dell’emigrazione italiana negli Stati Uniti, che si celebra proprio nella data in cui il navigatore genovese ha scoperto l’America.

Al suo posto, una sfilata per commemorare le popolazioni indigene vittime dei conquistatori, secondo la visione degli attivisti sostenitori dell’iniziativa.

Tutto ciò accade dopo la decapitazione di un busto nella città di Yonkers e la possibile rimozione della statua di Colombo a New York.

Questi demolitori di statue che si sentono autorizzati a fare il processo alla Storia ci ricordano in qualche modo le distruzioni dei meravigliosi templi di Palmira e dei simboli delle antiche civiltà asiatiche perpetrate in Siria e in Iraq in nome di una rilettura del passato considerata universalmente pura follia.

Share

CERCA NEL SITO

TRADUCI QUESTA PAGINA

 
Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x

Login Form